Siamo donne e uomini che hanno fatto dell’Articolo 1 della nostra Costituzione repubblicana il proprio simbolo: “L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro”. Lo abbiamo fatto perché pensiamo che solo rimettendo al centro della nostra azione politica quotidiana la dignità e la qualità del lavoro potremo recuperare il filo spezzato con una parte importante di popolo di centrosinistra che in questi anni ha scelto altre strade.